Viviamo in un paese come l’Italia dove la cultura per la prevenzione e la sicurezza ha grandissime lacune in molti settori e purtroppo quello della sicurezza contro gli incendi è tra i primi a soffrire di queste mancanze. In questa situazione di arretratezza culturale è nostra volontà sensibilizzare quante più persone possibile rispetto a questa problematica e in particolar modo gli addetti ai lavori: progettisti antincendio, RSPP, architetti, ingegneri, periti, geometri e vigili del fuoco.

green safety con sicurtech-village promuove una nuova cultura antincendioIn questa ottica noi di Green Safety S.r.l. abbiamo deciso dall’inizio del 2016 di affiancare Sicurtech Village nel suo percorso che persegue il nostro stesso obiettivo: sensibilizzare gli addetti ai lavori sull’importanza di una corretta prevenzione incendi effettuata nel rispetto delle normative vigenti, a maggior ragione dopo il DPR 151 del 2011 che ha dato maggior responsabilità al professionista antincendio con la nuova RTO.

La prima tappa a cui abbiamo assistito è stata quella di Pescara nel maggio 2016, dove siamo rimasti decisamente sorpresi nel vedere la grandissima affluenza di personale qualificato intervenuto quel giorno presso il teatro Flaiano, con la volontà di apprendere e confrontarsi sul tema della sicurezza antincendio.

Successivamente nella tappa di giugno 2016, tenutasi nella magnifica cornice del Museo dell’automobile di Torino, si è concretizzata la partecipazione della Green Safety al Sicurtech Village. Questa esperienza ha permesso alla Green Safety di confrontarsi con chi quotidianamente è sul campo a “sporcarsi le mani” nel tentativo di effettuare una corretta prevenzione incendi. Da subito abbiamo riscontrato un enorme interesse da parte dei progettisti antincendio verso i nostri sistemi non pressurizzati per lo spegnimento automatico di incendi, sia per quanto riguarda l’aerosol di Sali di potassio che per il sistema a polvere, quest’ultimo realmente rivoluzionario nel mercato italiano. In questa occasione siamo senz'altro riusciti a trasferire ai presenti l’importanza delle certificazioni degli erogatori antincendio Green Safety ed il perché i nostri prodotti sono così ingegneristicamente avanzati.

Green Safety promuove una nuova cultura antincendioIl grande successo che abbiamo ottenuto nella prima tappa è stato bissato nella seconda partecipazione nella tappa di Padova nel novembre 2016. In questa sede abbiamo potuto verificare la grande attenzione che questa città pone alla prevenzione incendi con un elevato numero di iscritti. Anche qui l’esposizione dei nostri prodotti e sistemi ha suscitato la curiosità e lo stupore nei presenti per le alte performances ottenute e per certificazioni che hanno tutte le nostre linee di prodotti.

  • La linea ad aerosol di Sali di potassio per la protezione antincendio di ambienti come archivi cartacei o biblioteche, per la protezione di CED, per la protezione contro gli incendi di quadri elettrici che come certificazioni ha la UNI ISO 15779:2012 e NFPA2010.
  • La linea a polvere non pressurizzata IPEX per la protezione dei trasformatori ad olio e per la protezione di grandi depositi oppure cavidotti o filtri aria, ha come certificazioni UL2127 e NFPA2010.

All’inizio del 2017 abbiamo presenziato alla tappa svoltasi a Roma presso il palazzo di Confindustria all’Eur, dove ci sono venuti a trovare molti amici e clienti affezionati, in particolar modo coloro che sono impegnati nella costruzione del nuovo terminal dell’aeroporto di Fiumicino, cosa che senza dubbio ci ha emozionato. Inoltre questa tappa è stata l’ennesima conferma della grande valenza culturale e formativa che ha questa manifestazione, punto di incontro dove noi produttori possiamo proporci “live” agli addetti ai lavori che a loro volta possono approfondire sulle innovazioni che il mondo dell’antincendio ha da offrire.

Per questo il nostro cammino con il Sicurtech Village continuerà nel corso del 2017 nelle tappe di Bari e Milano previste nei mesi di ottobre e novembre. La grande esperienza del Sicurtech Village ci ha confermato che la strada dell’innovazione e della continua ricerca volta al miglioramento dei prodotti da noi perseguita è l’unica strada percorribile per ottenere dei risultati importanti in un settore che si propone come principale obbiettivo quello di salvare delle vite umane.

Estinguenti ad Aerosol

Erogatore antincendio ad aerosol gs 3500 Green SafetyGli agenti estinguenti ad AEROSOL di Sali di Potassio Green Safety offrono un metodo unico di estinzione degli incendi che avviene attraverso una dispersione finissima in ambiente, generata da una vaporizzazione e da una successiva condensazione della sostanza estinguente... [Approfondisci]

Certificazioni Erogatori Aerosol

UNI-ISO 15779:2012
NFPA 2010-2006

conformita erogatori antincendio green safety


Estinguenti a Polvere IPEX non pressurizzati

Erogatore antincendio ipex 25 a polvere a scarica impulsiva Green Safety

Un prodotto estinguente all’avanguardia, multiuso ed economico, per l’estinzione degli incendi. Le alte prestazioni dei moduli IPEX sono stati ottenute grazie all'utilizzo di dispositivi che generano gas a bassa temperatura chiamati fonti di gas freddi (CGS) e estinguente a polvere a grana fine che estingue l’incendio con una doppia azione - superficiale e volumetrica... [Approfondisci]

Certificazioni Erogatori Polvere

UL 2127
NFPA 2010-2006
ISO 15779:2011

conformita erogatori antincendio green safety